Training Polarizzato

POL ha dimostrato il maggior incremento del VO2peak con 11,7 ± 8,4%, (60,6 ± 8,3-67,4 ± 7,7 ml · min-1 · kg-1; P <0.001), seguito da HIIT con un aumento del 4,8 ± 5,6% (P < 0.05).
Il cambiamento di VO2peak nell’allenamento POL stato superiore rispetto a THR e HVT.

VO2 peak assoluto è aumentato nel metodo POL del 10,4 ± 7,9%, che è stata maggiore rispetto agli altri concetti di formazione (HIIT e HVT P <0.05, THR P <0.001).

Non sono stati rilevati cambiamenti dal PRE al POST e differenze tra i gruppi di formazione rispetto ai picchi della frequenza cardiaca (FC), del LApeak e del HR2 e 4 (P> 0.05).

Economia del lavoro è aumentato nell’allenamento basato su HIIT (-6,7 ± 4,4% di diminuzione in HR) e THR (-2,7 ± 1,0% di diminuzione in HR), senza differenze significative tra gli altri concetti. Economia del lavoro espressa come percentuale di VO2 peak è stata migliorata solo per l’allenamento basato su POL (-4,8 ± 7,6%, P <0.05), senza differenze significative tra gli altri gruppi di formazione.

Le variazioni in TTE, V/Ppeak e V/P2&4 dal pre al post allenamento e tra i  singoli gruppi di formazione sono presentati nella Tabella 3.

Tab3