Il carico di carboidrati (il pasto) prima di una gara o un allenamento

DiDaniele Marrama Saccente

Il carico di carboidrati (il pasto) prima di una gara o un allenamento

Cosa dovrebbe contenere il pasto?

Il pasto dovrebbe contenere da 1 a 4 grammi per Kg di peso corporeo di cibi ricchi di carboidrati, snack e bevande. Quindi, per esempio, una persona di 70 chilogrammi, avrebbe bisogno di consumare da 70 a 280 grammi circa di carboidrati. Ovviamente, questo range di quantità dipende dallo stato nutrizionale dell’atleta in quel momento.

Se si  gareggia presto oppure nella tarda mattinata, il pasto pre-gara assume più importanza e probabilmente ci vorranno una quantità maggiore di carboidrati, in questo caso tra 200 e 300 grammi di carboidrati.  Quindi questa esigenza si colloca nella parte superiore del range suddetto.

Se l’evento sportivo si colloca più tardi nel corso della giornata in questo caso  hai già avuto fino all’inizio dell’evento già un buon livello di assunzione di carboidrati. Quindi hai necessità di riferirti all’estremità inferiore del range.

È necessario sapere che dal punto di vista nutrizionale 100 g di pasta apportano mediamente  373 kcal; di cui 79.1 g di carboidrati,1.4 g di grassi e 10,9 g di proteine. Un altro esempio sono le fette biscottate che contengono per ogni fetta 6,3 g di carboidrati. Quindi 4 fette biscottate totalizzano 25,2 g di carboidrati (34 kcal). Un esempio tipico di colazione è:  4 Fette Dorate + 4 cucchiaini di marmellata di fragole + 1 caffè = 240 kcal.

Pagine: 1 2 3 4 5

Info sull'autore

Daniele Marrama Saccente administrator