Glicogeno muscolare e intensità dell’esercizio. Effetto della variazione dell’intensità dell’esercizio sulla deplezione del glicogeno nelle fibre muscolari umane

La deplezione di glicogeno delle fibre muscolari di tipo I, II A, IIAB e IIB è stata studiata (tabella sotto) durante l’esercizio in bicicletta al 43% (π = 5), 61% (π = 7) e 91% (π = 5) del massimo consumo di ossigeno (VO2MAX).

Il contenuto di glicogeno nelle singole fibre provenienti dai muscoli  vasti laterali è stato quantificato:

  • Dopo 60 min all’intensità più bassa, la deplezione di glicogeno è stata osservata in quasi tutte le fibre di tipo I e in circa il 20% delle fibre di tipo IIA.
  • Dopo 60 minuti di esercizio al 61% di Vo2max, è stata osservata la rottura del glicogeno in tutte le fibre di tipo I e in circa il 65% delle fibre di tipo IIA.
  • Durante la prima parte dell’esercizio al 91% di Vo2 max, è stata osservata la rottura del glicogeno in tutti i tipi I e IIA e in circa il 50% delle fibre di tipo IIAB e IIB.

Caratteristiche campione studio deplezione glicogeno fibre muscolari

La concentrazione di lattato