Archivio annuale 2020

DiDaniele Marrama Saccente

Lo studio sulle supposte antidoping

PESCE d’Aprile

PESCE d’AprilePESCE d’AprilePESCE d’AprilePESCE d’Aprile


Sorridiamo  un po’, ci vuole.

DiDaniele Marrama Saccente

La nuova frontiera del DOPING

Scoperta la nuova frontiera del doping.

Le supposte che non vengono tracciate all’antidoping
grazie a un micro chip!

Leggi lo studio in anteprima mondiale

DiDaniele Marrama Saccente

Sondaggio – COVID Endurance Fitness

DiDaniele Marrama Saccente

Carbohydrate Intake during Endurance Mountain Bike Racing

L’assunzione di carboidrati durante una gara Endurance Mountain BikeLeadville 2020 MTB Race

Sappiamo bene che l’assunzione di carboidrati migliora le prestazioni degli esercizi di resistenza e diversi livelli di prestazione determinano quantità specifiche di assunzione.

Con diete povere di carboidrati popolari tra una varietà di sport di squadra, di forza e di resistenza, è importante evidenziare la necessità di carboidrati in relazione agli eventi di resistenza come MTB che richiedono l’uso di tutti sistemi energetici per più ore.

Lo scopo di questo studio era quello di valutare l’assunzione di carboidrati negli atleti di mountain bike endurance che terminano sopra o sotto le 9 ore nella Leadville MTB 100 Race.

Nove (9) atleti di resistenza allenati che gareggiano nella Leadville MTB Race da 100 miglia ha completato un piano nutrizionale pre-gara e un registro nutrizionale post-gara con i dettagli del consumo di
carboidrati durante la gara. Il piano nutrizionale pre-gara è stato analizzato per i carboidrati orari consumo basato sul tempo di finitura previsto.
Il registro nutrizionale post gara è stato completato nel settimana successiva alla gara e analizzato per il consumo orario effettivo di carboidrati in base al traguardo tempo.

I tempi di arrivo variavano tra meno di 9 ore a meno di 12 ore.

Conclusioni

L’analisi nutrizionale  ha rivelato che l’assunzione di carboidrati era più alta per tempi  inferiori alle 9 ore. In particolare (72 g / ora) e inferiore per tempi di finitura superiori a 9 ore (59 g / ora).

Anche i finisher di 9 ore avevano pianificato un maggiore apporto di carboidrati nel piano nutrizionale pre-gara rispetto ai finisher di oltre 9 ore.

In particolare nel pre gara (68 g / ora contro 56 g / ora). C’era una differenza del 18% nel consumo di carboidrati tra i finisher di durata inferiore a 9 ore e quelli di durata superiore a 9 ore, con una differenza media di 13 grammi di carboidrati all’ora tra i gruppi.

Questi risultati suggeriscono che esiste un notevole differenza nella quantità di carboidrati consumata tra i finisher più veloci e più lenti nelle gare di mountain bike endurance. Questo supporta l’idea che gli atleti sviluppati che corrono a velocità assolute più elevate richiedono livelli adeguatamente elevati di carboidrati per supportare la glicogenolisi e fornire fonti esogene di carboidrati a sostenere una maggiore domanda di dispendio energetico durante l’evento.

Finisher di durata inferiore a 9 ore rappresentano il 13% dei finisher totali in questa gara, mentre i finisher di oltre 9 ore rappresentano l’87% del totale. I dati mostrano che l’individuazione e il monitoraggio delle abitudini alimentari, in particolare l’assunzione di carboidrati, deve essere presente per supportare il dispendio energetico necessario e esigenze in relazione ai tempi di finitura previsti. Inoltre, mentre gli atleti sviluppano e migliorano la forma fisica, l’alimentazione
le abitudini e le raccomandazioni devono essere adattate per fornire un supporto continuo ai  requisiti metabolici dell’evento.

Qui lo studio di MARZO 2020 Project: Leadville MTB 100 Sports Nutrition
Gli autori: Ryan KohlerRyan KohlerIñigo San MillánIñigo San Millán

DiDaniele Marrama Saccente

Resto a casa e mi alleno. COVID-19 ti metto alla porta!

Responsabilità, rigore e solidarietà


Per tutti coloro che desiderano avere una guida con esercizi a corpo libero per allenarsi in casapiegamenti-sulla-braccia-push-up

Gli allenamenti

Allenamento base




Allenamento avanzato

DiDaniele Marrama Saccente

Esportare un file da Garmin Connect (da PC) per altri software

Come esportare una attività o un dato salute da Garmin Connect


  1. Accedere al sito Garmin connect
  2. Cliccare in alto a dx su Accedi Qui
  3. Inserire le proprie credenziali nella maschera che compare e cliccare su Accedi
  4. Seleziona l’icona freccia nell’angolo in alto a sinistra per espandere la barra di navigazione (nel caso non fosse visibile)
  5. Cliccare su Attività
  6. Clicca sul nome dell’attività che vuoi esportare
  7. Vai su Altre info nell’angolo in alto a destra e cliccaci sopra
  8. Seleziona cliccandoci il formato che desideri esportare (Originale oppure TCX); in automatico dovrebbe partire il download
  9. Salva il file

Per qualsiasi info visita il sito GARMIN

DiDaniele Marrama Saccente

SURVEY – Strength training in endurance sports

Thanks for the idea and for promoting this survey Prof. Stephen Seiler https://twitter.com/StephenSeiler https://www.researchgate.net/profile/Stephen_Seiler

Thanks to Paolo Menaspà https://www.researchgate.net/profile/Paolo_Menaspa and Marco De Angelis https://www.researchgate.net/profile/Marco_De_Angelis4 for promoting the survey.

I apologize for some typos and some unclear questions.

Who replied to the survey?

About 500 certified Italian triathlon trainers were invited to answer the survey.

The members of the Wattage Google Group, Cycling Physiology Google Group  and via twitter via Prof Seiler’s

However, I believe that the data collected deserve careful consideration and I am sure that it will be useful for our growth and that of our athletes.

Your opinion

If you wish you can enter your opinion (which will be public) below.

Thanks again.

Daniele Marrama Saccente
daniele@laquilatoday.com