Skip to main content

DOPING: Tom Danielson ex gregario di Armstrong, positivo al testosterone sintetico ad in un test fuori competizione dello scorso 9 luglio 2015

 Tom Danielson positivo al testosterone sintetico ad in un test fuori competizione dello scorso 9 luglio.

Tom Danielson

Lo ha comunicato  lo stesso corridore della Garmin_Cannondale, che ha appreso la notizia dopo una comunicazione  dell’Usada mentre era a cena con la squadra alla vigilia del Giro dell’Utah, corsa che lo ha visto trionfare nelle ultime due edizioni ed alla quale ovviamente non prenderà parte.

Giro D’Italia 2015 – i Dati sulla salita del Mortirolo

La salita del Mortirolo e qualche dato per conoscere come vanno i campioni in salita.

Ho preso i dati sulla pendenza e dislivello su tuttobiciweb.it

La VAM (velocità ascensionale media) di Contador è stata di 1714 m/h su una distanza di circa 11,8 km e una pendenza del 10,9%. La sua Velocità è stata 15,76 km/h.

Provo a dare anche qualche dato sui WATT stimando che il peso corporeo di Contador + attrezzatura(abbigliamento, occhiali casco e scarpe) +bici sia intorno a 68/69 kg. Si potrebbe stimare (usando un po’ di FISICA) che sia salito con circa 350 watt ovvero 5.75 watt x KG  (il peso del campione pari a kg ).

Giovanni Visconti (20*) ha impiegato 50’43”, la sua VAM è stata di 1525.

Se avesse le stesse caratteristiche di Contador i suoi watt x KG 5.08 per un totale di circa 310 watt medi. Ovviamente sono calcoli ottenuti ipotizzando il peso degli atleti pari a 61 KG.

Ecco la classifica  nella salita del Mortirolo –  Giro D’Italia 2015

1. Alberto Contador – 45’07’ media oraria 15.76km/h
2. Steven Kruijswijk – 45’56”
3. Mikel Leana Landa – 46’00”
4. Andre F. Cardoso – 46’35”
5. Ryder Hesjedal – 46’52”
6. Yury Trofimov – 46’54”
7. Andrey Amador – 47’42”
8. Fabio Aru – 47’50”
9. Damiano Caruso – 48’12”
10. Alexandre Geniez – 48’20”
11. Leopold Koenig – 48’23”
12. Carlos A. Betancur – 48’41”
13. Stefano Pirazzi – 48’53”
14. Darwin Hurtado Atapuma – 49’01”
15. Igor Anton – 49’10”
16. Tanel Kangert – 49’37”
17. Maxime Monfort – 49’53”
18. Jurgen Van Den Broeck – 49’56”
19. Mikel Nieve – 50’13”
20. Giovanni Visconti – 50’43”

 

Qui un’utility per calcolare WATT e VAM